• "E’ difficile dire che cos’è impossibile, perché il sogno di ieri è la speranza di oggi e la realtà di domani"

    Dr. Robert H. Goddard, American Rocketry Pioneer NASA
  • "L'esperienza non è ciò che succede a un uomo ma quello che un uomo realizza utilizzando ciò che gli accade"

    Aldous Huxley
  • "Per vivere serenamente cerchiamo di conoscere i nostri confini, i nostri limiti, amandoci per come siamo. Solo allora faremo spazio per essere ciò che vogliamo."

    Pamela Todesco
  • "Non cancellare nessun giorno della tua vita: i giorni belli ti hanno regalato la felicità, quelli brutti ti hanno dato l'esperienza, i peggiori ti hanno insegnato a vivere"

     
  • "Parlatene, parlatene sempre perché i silenzi diventano pietre. Le pietre diventano muri. E i muri, distanze incolmabili."

    S. Santorelli

Info al paziente

Pubblicazioni
  • 2010 “Relazione sogno, gruppo, psicosi”, in Quaderni di Psicoterapia VIII, Ed. Alpes, Roma
  • 2009 Articolo in “Lutto e separazione”; Quaderni di Psicoterapia VII; “Conclusione dei trattamenti nelle istituzioni”. Ed Alpes (Roma)
  • 2009 Articolo in “Lutto e separazione”; Quaderni di Psicoterapia VII; “Sintomi di base ed evoluzione clinica: uno studio sui pazienti in trattamento intensivo in un DSM”. Ed Alpes (Roma)
  • 2006 Articolo ne “Lo Spazio dei limiti”, Franco Angeli Editore Padova

Mi presento

Psicologa Pamela Todesco

Benvenuti,
sono una Psicologa, Psicoterapeuta, Terapeuta EMDR e operatore di Training Autogeno che ha scelto di svolgere questa professione fin dall’adolescenza, motivata da un’innata propensione a prendersi cura delle persone e a valorizzare le risorse naturali in ciascuna di esse.
Dopo la Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità presso la Facoltà di Psicologia a Padova nel 2003, ho proseguito la mia formazione professionale con il Master in Counseling di Coppia e della Famiglia presso l’Università di Padova, successivamente mi sono formata come operatore di Training Autogeno presso la scuola di specializzazione CISSPAT. Nel 2009 ho conseguito il Diploma di Specializzazione in Psicoterapia Psicodinamica presso l’Istituto di Ricerca Europea in Psicoterapia Psicoanalitica, successivamente ho ampliato la mia formazione per l’età evolutiva con il Master sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento e di Iperattività presso l’Istituto CIRDA. Nel 2010 ho conseguito il diploma in Psicologia Forense.
Ho conseguito la qualifica di Terapeuta EMDR (Primo livello), titolo riconosciuto dall'EMDR European Association. Attualmente sto concludendo una formazione specifica sulla terapia e la prevenzione dei disturbi dell’alimentazione, dell’obesità e del sovrappeso presso AIDAP (Associazione Italiana di Disturbi dell’Alimentazione e del Peso).
Durante gli anni della mia formazione ho avuto modo di sperimentarmi in diversi contesti professionali tra i quali il SERT (Servizio Tossicodipendenze) e il Centro di Salute Mentale dell’ULSS 15 e attività di libero professionista come Dirigente Psicologo presso strutture psichiatriche e strutture per anziani dell’ULSS 8.
Nel corso degli anni ho sviluppato un lavoro di rete con altri professionisti (medici di medicina generale, psichiatri, fisioterapisti, ostetriche, andrologi, ginecologi, logopedisti), in quanto ritengo che l’integrazione delle diverse professionalità possa contribuire notevolmente ad una migliore presa in carico e garantisca risultati maggiormente efficaci e duraturi.
Offro inoltre il mio contributo anche attraverso consulenze online a colleghi e pazienti già in carico in psicoterapia.

Come opero / Il mio approccio clinico

Il mio approccio:
Affinché si possano chiarire le fonti del problema e trovare il miglior modo di affrontare e risolvere la difficoltà che si sta vivendo sono previsti 4 incontri iniziali.
Spesso questo primo ciclo di colloqui è sufficiente per avere il quadro della situazione e per arrivare a cogliere le dinamiche che hanno portato al malessere.
Il lavoro terapeutico, che insieme si concorda, può essere un percorso a breve, medio o a lungo termine volto a fornire gli strumenti per tornare ad un equilibrio sereno della propria vita.
L’obiettivo è quello di  ripristinare una condizione di stabilità che duri nel tempo.

In cosa consiste l’EMDR?
La tecnica EMDR può essere proposta quale metodologia di trattamento, esclusiva o integrata, di numerosi disturbi psicologici.
L’EMDR è un protocollo clinico innovativo centrato sul trattamento di disturbi psicologici i cui sintomi possono influenzare negativamente o limitare la vita quotidiana di chi ne soffre.
Secondo il modello terapeutico dell’EMDR qualsiasi esperienza traumatica è in grado di sopraffare il nostro sistema di elaborazione adattiva dell’informazione.
Ciò significa che le percezioni causate da esperienze traumatiche o stressanti, possono essere memorizzate in maniera disfunzionale e, di conseguenza, l’individuo risulta in difficoltà nel riuscire a giungere ad una risoluzione interna adeguata delle stesse esperienze.
L'obiettivo dell’EMDR è l'elaborazione rapida delle informazioni relative all'esperienza negativa da parte dell’individuo, fino ad una sua "risoluzione adattiva".
Attraverso la stimolazione bilaterale (movimenti oculari, tamburellamenti o toni uditivi), la desensibilizzazione ed il cambiamento di prospettiva a livello cognitivo, l’esperienza traumatica vissuta dall’individuo si trasforma ed il ricordo che causa disagio psicologico viene vissuto come “lontano” e “distante”.
Inoltre questo percorso terapeutico è in grado di modificare le valutazioni cognitive su se stesso da parte dell’individuo, permettendogli di assimilare emozioni più adeguate ed eliminare sensazioni fisiche disturbanti legate all’evento traumatico.
Il trattamento può durare da un minimo di 6 sedute ad 1 anno e più per i problemi più complessi.
L’EMDR è un approccio terapeutico integrato funzionale per differenti tipologie di disagio psicologico:

  • Disturbi d'Ansia
  • Depressione
  • Disturbo Post Traumatico da Stress
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi Sessuali Maschili
  • Disturbi Sessuali Femminili
  • Crescita Personale
  • Crisi di Coppia, Tradimento, Abbandono, Lutto, Diagnosi di gravi malattie, Stalking, Licenziamento, Mobbing

Per quanto riguarda i Disturbi dell’Alimentazione, del Sovrappeso e dell’Obesità
Viene utilizzata la tecnica CBT-E. La CBT-E è una terapia psicologica progettata specificatamente per i problemi alimentari. Come affermato da Fairburn “È diversa per ogni persona e in tal in modo si adatta al loro specifico problema alimentare” e poi ancora “Il terapeuta e la persona con il problema alimentare lavorano assieme per scoprire perché il problema si mantiene e poi progettano assieme un trattamento per superarlo”. Il trattamento indicativamente può durare in media da quattro a sei mesi con un massimo di 30 sedute intensive. Il trattamento segue un andamento tipico. Inizialmente vi è la fase di assessment che ha lo scopo di scoprire l’origine del problema, successivamente una fase educativa che ha lo scopo di aiutare a capire perché la persona mantiene il disturbo dell’alimentazione. Il resto del trattamento si focalizza su come uscire dal problema alimentare.

Aree di intervento

L’intervento può essere collegato alle diverse fasi della vita in cui si manifesta il disagio.
Alcuni passaggi cruciali della vita richiedono grandi cambiamenti e possono mettere in crisi le proprie modalità di affrontare le situazioni.
Ne sono alcuni esempi:

Fasi del ciclo di vita dall’infanzia all’adolescenza:

  • L'acquisizione delle autonomie
  • L'arrivo di un/a fratellino/sorellina
  • L'inserimento nel mondo della scuola
  • La pubertà e/o l'adolescenza

Anche da adulti si devono affrontare passaggi importanti che impongono cambiamenti:

  • L'approccio al mondo del lavoro
  • La convivenza/Il matrimonio
  • La scelta di diventare genitori, l'arrivo dei figli e la loro crescita
  • L'invecchiamento

Le varie tappe della vita possono essere di per se stesse difficili da affrontare per alcune persone e possono conseguentemente incontrare delle difficoltà e di conseguenza soffrire. Ogni tappa del ciclo di vita ci confronta con il portare a compimento alcuni “compiti evolutivi”, tale attività può avvenire senza particolari difficoltà ma talvolta possono riattivare delle angosce che richiedono l’aiuto di un professionista per essere gestite e affrontate.
Alcuni esempi:

  • la scuola o il luogo di lavoro possono divenire improvvisamente fonti di delusioni e frustrazioni
  • la coppia può attraversare dei momenti di crisi o conflitto
  • il desiderio di un figlio si può scontrare con la difficoltà di concepimento
  • malattie o lutti possono divenire momenti di difficile elaborazione con la conseguente impressione di perdita del senso della vita o della progettualità

Vi possono essere dunque diverse aree di intervento:
In età evolutiva (Bambini e Adolescenti)

  • Ansia e Fobie
  • Aggressività e gestione degli impulsi
  • Problemi scolastici
  • Depressione
  • Dipendenze
  • Disturbi del sonno
  • Disturbi alimentari

Nell'adulto

  • Ansia e Fobie
  • Disturbi dell'umore
  • Depressione
  • Stress
  • Disturbi delle relazioni
  • Disordini sessuali
  • Disturbi alimentari
  • Dipendenze (da sostanze, da alcool, da gioco)
  • Somatizzazioni

Nella coppia:

  • Difficoltà di comunicazione
  • Disturbi sessuali
  • Aggressività (Disturbi della relazione, Disturbi del comportamento)
  • Relazioni extra-coniugali
  • Difficoltà di separazione

 

Ambiti di intervento

  • Disturbi d'Ansia
  • Attacchi di Panico
  • Disturbo Post Traumatico da Stress
  • Depressione
  • Disturbi del comportamento alimentare, obesità e sovrappeso
  • Terapia di coppia
  • Educazione familiare e genitorialità
  • Training Autogeno
  • Psicoterapia di gruppo
  • Disturbi Specifici dell’Apprendimento
  • Perizie psicologiche
  • Separazione e Divorzio


Psicologa e psicoterapeuta a Cittadella e Piazzola sul Brenta → Dott.ssa Pamela Todesco
Via Tranquillo Gallio, 3, 35013 Cittadella PD | Via Tremignon-Vaccarino, 1, 35016 Piazzola sul Brenta PD

pamela.todesco@libero.it | privacy

Iscrizione N°5141 Albo degli Psicologi Regione Veneto, Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università di Padova, anno 2003

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione.
I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2015 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Pamela Todesco
Ultima modifica: 02/01/2016